Come un bambino stanco

Vorrei dormire come un bambino stanco
nella veranda della mia casa al mare,
affacciata sul rumore di cicale e facili speranze
I miei sogni confusi al giorno dopo
La pelle ancora sapida dell’ultima ora di giochi d’acqua
sopra una sdraio di tela chiara
Mia madre mi poggia un vecchio asciugamano per tenere a bada l’umido della sera
Il mio piede scalzo scivola via, come in un tentativo di finta ribellione

dsc_0396

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: